Sotto il tappeto

Oggi fa semplicemente un gran caldo e io ho avuto la brillante idea di risistemare casa. Ho spostato mobili, un altro ne voglio comprare, ho persino acquistato nuovi fiori. È tutto lindo. Silenzioso. Ordinato. Sembra la casa di un postulante eremita, di uno che vorrebbe vivere con poco e per farlo sembrare tale stipa tutto dentro ogni spazio disponibile, ingannevolmente. Come nascondere la polvere sotto il tappeto.

Cascatella sulle Dolomiti
Oggi fa un grande caldo e se potessi vivrei l'oggi dentro la doccia. Coi piedi in un ruscello. Con la testa dentro una cascata. Nella contea degli Hobbit del Signore degli Anelli. A caccia di funghi. Di lamponi e mirtilli, ribes e fragoline, a caccia dei sensi, a caccia di un pensiero fine ed elevato.

Oggi fa un gran caldo e l'afa fluidifica ogni possibilità di intelletto sublime. Oggi si pulisce casa e si pensa alla serata (cinema all'aperto) e alla giornata di domani (pic-nic in collina). Che bella l'estate. Cosa volere di più?

Comments