Flore-ali

"Devo fotografare papaveri".
"Se vuoi un campo di papaveri ne conosco uno, a Borgosatollo, vicino alla tua casa preferita. Mai visti così tanti".
"Vado".


Domenica, ora di pranzo, primi caldi di stagione. Milioni di farfalle rosse svolazzano senza staccarsi da terra. Mi sfiorano il viso, le mani, le braccia, le gambe, il corpo tutto. Sono immersa in onde, di ali, nel mare. Silenzio. Non fanno rumore queste ali nel piegarsi al volere della brezza afosa. Non c'è solo un modo per guardarli, basta lasciarsi andare all'osservazione. Un papavero non è solo un papavero. Colori, luci, movimento: tutto è diverso ogni secondo che passa.




Elaborazione











Flore-ali


Cuore di cemento












Elaborazione





Elaborazione

Comments