Thinking

Niente da fare. Dopo un anno che vivo nel mio appartamento, ancora nel dormiveglia confondo i suoni e mi sembra di sentire i vecchi rumori di casa, mia madre per le scale, mio padre lungo il viale. Che mi manchi la vecchia casa più di quanto voglia ammettere? Ma stavolta non mi arrabbio con me stessa, e la metto sul piano della tenerezza. La tenerezza scioglierà i nodi del mondo. Del mio almeno.

Comments