Quelle assicelle di legno

Ieri sera ho iniziato il corso di teatro. Sentire il proprio corpo su quel parquet tutto scricchiolante, la propria voce in quello spazio raccolto e aperto in avanti, quelle luci spente in platea e accese solo verso di noi... ho provato una bella sensazione, ho provato emozione e paura, ho provato libertà, ho provato la voglia di sperimentare e di mettermi in gioco, ho provato divertimento, ho sentito il cuore battere e poi più niente, battere e poi più niente. E tutto con un piccolo e semplice esercizio di improvvisazione. Non riuscivo poi a prendere sonno, avevo l'adrenalina a mille. Sono curiosa, non vedo l'ora di ritornarci.

Comments

  1. credo tu abbia avuto la "reazione" giusta...! contnua a tenerci aggiornati su questa bellissima esperienza, eh? un abbraccio!

    ReplyDelete
  2. E' un'esperienza fantastica.

    Come ti capisco,continua...
    Bacioni

    ReplyDelete

Post a Comment