Quanti silenzi ci sono

"Feel the rain on your skin
no one else can feel it for you
only you can let it in
no one else, no one else
can speak the words on your lips
drench yourself in words unspoken
live your life with arms wide open
today is where your book begins
the rest is still unwritten, yeah"

(Natasha Bedingfield - Unwritten)

"Il non detto non esiste"
(Elda)

Dopo una mattina passata ad ascoltare il suono del silenzio ["Solo nel silenzio si sente il casino che hai dentro" (Liliana)], mi è venuto in mente di postare qualche riga sul silenzio, non quello imbarazzante quando non si sa cosa dire, ma quello intenso che può valere più di mille colori di parole, quello di una mattina passata a pulire ascoltando il silenzio di fuori e il colore interiore, quello di un sorriso che urla più di mille Tamigi in fiamme. Perchè un sorriso quando è contagioso (e lo è), è un urlo che esplode di gioia. E ascolto adesso Unwritten di Natasha. Buon sole a tutti.

Comments