Con morbidezza

Questi due-tre giorni spero mi servano. Ho bisogno di staccare un pò. Ho bisogno di mettere in atto il proposito che mi ero ripromessa, di prendermi ogni tanto del tempo per me. Le feste sono pause 'forzate', voglio impegnarmi a prendere pause che decido io perchè mi servono. Nel frattempo diciamo allora che mi forzo morbidamente a staccare la spina per questi 2-3 giorni. Non credo siano abbastanza per capire e risolvere i cassettini aperti di questo periodo, ma mi auguro che qualche nuovo passo me lo possano regalare, che io riesca a regalarmelo. Non chiedo altro. Buona Pasqua a tutti.

La morbidezza vince sulla durezza, dice il karate. Credo valga per tanti aspetti della vita.

Comments

  1. ...e dopo questi tre giorni? cosa ci dici?... comunque ti capisco... a me capita sempre più spesso, causa ritmi folli, di sentire l'esigenza di staccare la spina e prendermi del tempo per me stesso... sai cosa c'è di strano? che è un bisogno che fatico a far digerire a chi mi sta accanto... bizzarro, no??

    ReplyDelete
  2. ci ho messo un pò di tempo per trovare tempo per ritornare sul blog, un pò per i ritmi frenetici di cui parlavi anche tu. ma soprattutto perchè sono stati giorni un pò difficili e avevo bisogno di concentrarmi su di me. Quei tre giorni mi sono serviti, come tutti quelli precedenti, e parlo di anni di vita. Finalmente ho ammesso a me stessa un'importante e dolorosa verità, ma necessaria. non che prima non abbia fatto nulla (come percorso di crescita/vita), ma è da questa scoperta che devo partire. ed è vero: a volte è dal dolore che s'impara la Libertà. probabilmente è un discorso che suona un pò forte, è una reazione ancora un pò a caldo. ma verrò a star meglio, ora il percorso ha preso una salita più leggera, meno ripida. :) ciao lau

    ReplyDelete

Post a Comment