Ciò che c'è dentro

In questo periodo per me abbastanza incasinato e confuso, sto scoprendo una gioia nel lavoro che mi soddisfa. Già in passato, nei momenti un pò così, il lavoro è stato per me un'ancora a cui appigliarmi. Un pò lo è anche adesso, ma non è solo questo. mi sto proprio divertendo. L'ambiente, le persone, il mio pc, le interviste, le ricerche e, alla fine, arrivano loro: le righe! Tante, belle, una dietro l'altra. La sfida che mi sono posta è di provare a rendere ogni volta diverso un pezzo che riguarda gli stessi o simili argomenti rispetto al giorno prima o alla settimana scorsa. Mica sempre ci riesco. Però mi sento viva.

Comments

  1. A dir la verità la gioia che sto scoprendo non è solo nel lavoro. è nella vita stessa... un mondo! :-)

    ReplyDelete
  2. ecco, ho cliccato sui commenti per dire: il lavoro può aiutare, ma è quando si sta con se stessi che si scopre se si è davvero felici...e tu mi anticipi con un commento..m'hai tolto le parole dai tasti. In ogni caso è bello leggerlo...la vita è così: a volta sorprende per quanto sia meravigliosa!!!

    ReplyDelete
  3. Ho sentito il bisogno di postare un'aggiunta, perchè mancava decisamente qualcosa di essenziale nel post originario. Sorry, la prossima volta lascio un finale aperto, così ti lascio spolverare un pò dei tuoi tasti ;-)

    ReplyDelete
  4. figurati!! era essenziale sì ;)

    ReplyDelete

Post a Comment