Staring at the sun

Per una che ha sempre vissuto nella nebbia, quella di oggi è solo un film rivisto. Però, io mi sono trasferita in città e pensavo che qui non l'avrei vista nemmeno di striscio. E per recuperare un certo buon umore ho bisogno di vedere il sole, che l'aria sia limpida, con i caldi raggi che mi raggiungono. Lo pretendo. Giusto per qualche giorno, non voglio mica la luna, diceva la canzone. Difatti io voglio il sole.

Comments

  1. stamane mi sono alzato, mi sono affacciato e ho visto il cielo azzurrissimo e, più sotto, là dove inizia la città, con un tappo di nebbia appoggiato su pensieri, frette, quotidiane preoccupazioni. E ho pensato: che culo!! però quanto è più bello svegliarsi con il caldo dell'estate e il canto dei pettirossi sugli alberi... vedrai: la nebbia di diraderà e tornerà a splendere il sole. ciao

    ReplyDelete
  2. Sì, il bello dei veli - di nebbia o di tristezza - è che dietro comunque c'è sempre il sole. A dir la verità, in campagna dove abitavo prima, a volte non mi dispiaceva il paesaggio da favola irlandese che si vedeva aprendo le imposte la mattina. Ma anche vedere quella bella palla rossa che si alza quando l'aria è gelida ma limpida... ciao

    ReplyDelete

Post a Comment