Globuli

Oggi ho scoperto che in omeopatia esistono i globuli, una sorta di evoluzione rispetto ai granuli. Sono dei cilindretti che contengono una miriade di granuli e farceli stare tutti sotto la lingua è un'impresa, qualcuno scappa, qualcuno fuoriesce dalle orecchie. Speriamo in questa cura, ormai ho la gola che non è lontana dal sembrare il fondo di un vulcano. Tutta colpa del riscaldamento, che a casa non so regolarlo - spegnerlo, più che altro, essendo centralizzato - e mi tocca aprire le finestre e svestirmi per non sudare come nel deserto. Solo che apri e chiudi, alza e abbassa, alla fine gli sbalzi si fanno sentire. E giù di oscillococcinum.

Comments