Inaugurazioni (ma senza bottiglia)

Dopo alcuni inviti per un caffè, ieri sera la prima inaugurazione dell'appartamento, una cena con un'amica. Dal momento caffè alla cena avviene il passaggio della vera inaugurazione: ci si sperimenta ai fornelli, si spadella e impiatta, dal primo al dolce. È andata bene, ci siamo divertite. Inizio pian piano ad avvertire la bellezza di avere uno spazio tutto mio. Non che prima non potessi fare una cena dai miei, ma vuoi mettere? Adesso decido tutto io senza dover render conto a nessuno. Bene, venerdì inaugurazione ufficiale con gli amici. Ho in ballo un sacco di inaugurations, ho intenzione di invitare da me tante persone, e devo fare gli inviti scaglionati per farceli stare tutti (e per non dover spadellare per 20 tutti insieme).

Comments